Le fatture false del papà di Renzi

Citazione

Condannati a un anno e nove mesi i genitori di Renzi per false fatturazioni.

Preoccupazione nella Lega che questo evento non porti ad un avvicinamento del suo elettorato ad Italia Viva.

Salvini, da Facebook ultime notizie.

Caro Sergente Zimm.
Mi sa che questa volta ve la siete presa in culo cari amici della destra italiana. 

Avete giocato a fare gli arroganti e avete pensato i tempi fossero maturi per una nuova marcia su Roma.

Ma avete sbagliato i calcoli, belli miei. Salvini potrà sbraitare su Facebook quanto vuole, anche fino a farsi andar via la voce, che non cambierà nulla. 

Anzi è proprio per come è pericoloso e per come si comporta che non c’è nessuna possibilità che il patto 5S-PD si schiodi per quanto scomodo possa sembrare. 

A casa, finita la pacchia, Maalox… ah ah ah !

Caro Sergentino beccati questa prima rivoluzione e tieniti pronto per la prossima. 
Ci sarà da ridere. 

Emma-El-Che

Ciao Emma, come stai?
Anche io tutto bene.
Ne abbiamo già parlato via mail più volte ma mi sembra che qui, dei due, sia solo io che stia facendo degli sforzi per evitare di sommergerti di merda.
Comunque.
Poiché questa settimana mi sento particolarmente in buona.
Vedo di spiegarti tutto da capo.
Di nuovo.

Punto uno: La vittoria inevitabile della destra.
L’avvento delle neo-destre non è qualcosa che dipende da quello che succede in Italia. Non è qualcosa che possiamo controllare più delle maree o del clima. Bene andando si tratterebbe di lavorare anni, con grande lungimiranza e sopportando grandi sacrifici. Non grandissimi in verità ma la gente è così fortuitamente pigra che col cazzo che muove il culo a meno che non gli stiano sparando.
Quello che pensi sia scongiurato è un fenomeno che strutturalmente andrà in porto.

Punto due: La destra che vedi e la destra che c’è.
La politica si divide in due grandi schieramenti: quelli che hanno i soldi, detengono il potere o lo rappresentano e quelli che non hanno i soldi non hanno potere o non lo rappresentano.
I primi governano, i secondi possono al massimo dare uno scossone di tanto in tanto prima di asservirsi nuovamente ai primi.
La nostra società è una società di schiavi più o meno liberi e più o meno consapevoli. Questa struttura non è possibile modificarla.
Ogni sistema tende all’equilibrio ed al momento il sistema attuale è minacciato da fonti di informazione non controllate e desiderio di rivalsa di nuove potenze che prima erano schiave o completamente fuori dal giro.

Punto tre: Un nuovo equilibrio.
Salvini, come altri esponenti della destra populista che ben sfrutta la stupidità emotiva delle persone (non dimentichiamolo, la maggioranza), assolve perfettamente a questo scopo. Rendere l’informazione inaffidabile a parte quella che viene somministrata da proprio paladino; dare un senso di falsa protezione dalle minacce esterne (al contempo ingigantendole).
Questo consentirà di guadagnare un controllo totalitario, anche morbido, in cui il dissenso sarà bollato come stupidità, parassitismo, devianza.
Nulla di personale, solo una questione di controllo su schiavi che rischiano di svegliarsi e ribellarsi.

Concludendo.
Proprio come in foto la situazione politica italiana ha 2 certezze e 1 variabile.
Qualcuno ha fatto i pancake.
Qualcuno li mangerà.
Non è detto che sarà il gatto Salvini a farlo.
(anche se vorrebbe tanto)

Goditi il suo disappunto.
Concordo con te che ci sarà da ridere.
Ma non troppo. Tu sei il prossimo gatto di questa storia. ;-)

Come difendersi da uno stupratore

Caro Sergente Zimm, 

Sono una ragazza di 23 anni, mi alleno in sala pesi e vado a correre. Ho una buona forza fisica ma ho paura che se qualcuno mi volesse aggredire non riuscirei a difendermi. 
Non voglio fare quella che se la tira, ma sono una bella ragazza e mi è già capitato di dover mettere a posto un uomo… solo che… sentendo tutte queste storie di immigrati che violentano le donne italiane sono molto spaventata.

Tu che sei uno che sa combattere che cosa mi consigli?
Come posso difendermi da uno stupratore?
Ci sono delle mosse che possa imparare velocemente anche da sola?

Sarebbe l’ideale perchè non vorrei interrompere il programma di pesi e corsa.

Y.B.

Carissima YB,
Ci mancherebbe che la tua sicurezza venga prima dei tuoi programmi rassoda-culo.
Ovviamente ti posso consigliare migliaia di corsi online con tecniche super violente da imparare comodamente a casa, magari mentre ti prepari il tuo pranzo di petto di pollo e riso in bianco (con un filo di olio extravergine dopo la cottura).
Non dimenticare inoltre di scattare un bel selfie mentre ne esegui una e taggarti su Instagram #iosonomia o qualsiasi altra cosa vada di moda.

Funzionano? Nah.
Ma ti daranno l’illusione che dovesse mai succedere qualcosa, sarai pronta a reagire.
Considerando le statistiche, a meno che tu non sia una completa imbecille, difficile che qualcuno ti violenti e ancor meno che sia un immigrato a farlo… tanto sappiamo tutti e due che con immigrato intendi negro, giusto?
Dovesse mai capitare, sempre considerando le casistiche, è qualcuno che conosci bene e che ti vergognerai a denunciare.

Per cui, visto che parliamo di cose improbabili, tanto vale che ti illuda.
Probabilmente vivrai meglio.

Ah!
Il programma di corsa continualo, comunque.

25 Aprile, perchè è un derby vincente.

Io mi avveleno, non ce la faccio. 
Questa cosa del 25 Aprile trattato come se fosse un Derby tra Comunisti e Fascisti è una aberrazione. Ancora di più non riesco a sopportare che tanta gente ci creda e segua questa logica del cazzo. 
Si è combattuto per la Liberà, si deve festeggiare la Libertà. 
Non è una questione di parte politica! 
Dannazione! 

– testo arrivato su Messanger.
(ometto i dettagli)

Il 25 Aprile è un Derby creato per polarizzare che viene sovrapposto alla festa della Liberazione.
Non è la festa della Liberazione, la festa della Liberazione non esiste più, se non per quei pochi che ancora hanno memoria di quanto accaduto.
Quando dico quei pochi intendo i pochi che sono ancora vivi, pochi davvero e quelli che hanno studiato il periodo (ancora meno) più quelli che hanno sufficiente sensibilità per capire il contesto e fiutare le fregatura (risibile minoranza).
Non dovresti essere avvelenato.
Dovresti essere orgogliosi di far parte di quella minoranza.
Perchè hai combattuto oppure perchè ti sei fatto il mazzo a studiare o perchè hai una sensibilità superiore alla norma.
L’errore è pensare di poter convertire gli altri.
Per convertire qualcuno occorre esporlo a dati rilevanti, ordinati in modo razionale.
Perchè questo venga recepito, occorre un cervello dall’altra parte.
Impresa impossibile amico mio.

Temo proprio che dovrai rassegnarti a farti il sangue marcio.
Oppure ad accettare il fatto e passare al lato oscuro.
Vieni, non temere.
Abbiamo i biscotti.

 

 

Articolo di Feltri, Greta Thunberg e il grande incubo

Caro Sergente Zimm, 
Hai visto il casino per il titolo su Libero?
Io mi sono rotolato dalle risate. 
Dai, è ora di finirla di farci prendere per il culo da queste viziatelle che non hanno mai lavorato un giorno in vita loro. Che poi l’abbiamo anche vista la foto in cui mangiava roba conservata nella plastica. Alla faccia della coerenza. 
Scommetto che tra qualche mese, farà il libro, poi una bella collana di prodotti biologici senza plastica o qualche altra strozzata simile. 
Tutto marketing, tutto per fare soldi. 
Bene ha fatto Feltri a metterla a posto. 
B.B. 

Tutto uno schifo, tutto un magna magna.
Non sia mai che qualcuno voglia anche solo pensare di essere migliore di te e di quelli come te B.B. tranquillo.
Perchè è quello che ti fa rosicare.
Non se la battaglia sia giusta o no, non se sia coerente o no, ma il fatto che lei a 16 anni abbia più palle di quante tu non ne hai mai avuto e mai ne avrai.

La coerenza in termini assoluti è impossibile, come ti dirà chiunque lavori un minimo nell’ambito della propaganda. Se vivi nel mondo e sei a contatto con il mondo non basta che eviti le pozze di merda, tanto il primo che passa là col carretto te la schizza in faccia comunque.
Accusare di incoerenza il proprio avversario è la prima regola. Facile e funziona sempre.
Il messaggio, buono o utile, passa in secondo piano.

Anche il miglior messaggio per sopravvivere deve essere asservito ad altre logiche. Logiche che muovono interessi più bassi e materiali. Come noi in quanto razza umana.
Bassi e materiali.

A proposito di questo:
Feltri bene ha fatto a scrivere quel titolo perchè hai i suoi interessi.
Chi è capace di fare due calcoli li vede subito.
In questo, lui sì, è perfettamente coerente.

Detto questo con la campagna di sensibilizzazione di Greta mi ci sciacquo le palle.
La tritureranno.
Inoltre la sua passione per salvare la razza umana mi disgusta e mi fa orrore.
L’umanità è destinata a disintegrarsi.
Per fortuna.

 

Il complotto di Notre Dame

Buonasera Hank. 
Voglio proporti una mia elaborazione riguardo all’incendio di Notre Dame de Paris. 
Ho letto tutti i resoconti e ci sono diversi elementi che non quadrano ma non voglio dilungarmi in questo. 
Quello su cui voglio mettere luce è il fatto che “anche se” si fosse trattato di un attentato (nota bene le virgolette) di sicuro il governo Francese di Macron, con tutto quello che sta succedendo in Libia l’avrebbe coperto. 
Perchè l’ultima cosa che vuole un governo che sta cercando di mantenere ben saldi i propri interessi in Libia (e ben slegati dall’unione europea, il furbetto), è un’ondata di sdegno verso l’islamizzazione crescente del proprio paese. 
Che dici? 
Ci ho preso? 

Th3Insp3ct0r

Secondo me sei completamente fuori strada, a cominciare dal fatto che mi chiami per nome. Chi cazzo ti conosce?
Sei completamente fuori strada ma non riguardo alla domanda.
Riguardo proprio al modo di ragionare che hai.
Fila perfettamente quello che dici.
Se davvero ci fosse un reale interesse politico a nascondere i fatti i fatti sarebbero stati nascosti. Garantito, così come garantito che qualche sbavatura non sarebbe sfuggita ai complottare più attenti per i quali, a ragione o meno, sarebbe stato servito un bel piatto di controinformazione per assicurarsi che venissero ben identificati come complottari.

Fila anche il contrario.
Perchè a discapito di tutto magari è solo un cazzo di incendio.

Ma la questione non è questa.
La questione è che non hai modo, nessun modo, con le informazioni che hai a disposizione, di verificare se hai ragione o torto. Quello che ipotizzi, concretamente, non ha più valore delle teorie sui viaggi nel tempo.
Quindi tutto si riduce al modo con cui vuoi vedere il mondo.

In che mondo vuoi vivere?
In un mondo in cui un incendio può capitare?
In un mondo in cui esistono complotti per ogni cosa?
Se vuoi proprio il mio parere per me è stato il gatto in foto.

Mi sembra la cosa più plausibile.
Ai gatti non frega un cazzo di niente.

Opinioni su Cicalone di scuola di botte

Caro Sergente Zimm, 

Sto seguendo Simone Cicalone di Scuola di Botte. Tu che opinione ne hai? 
I suoi video mi fanno ridere ma sono vere le cose che dice? 
E’ uno affidabile? 
Quando hai tempo rispondimi. 
Giorgio. M. 

Ciao Giorgie.
Cicalone di Scuola di Botte mi fa pestare dalle risate ma c’è un motivo per cui viene identificato come un comico: E’ un comico che fa anche pugilato.
Fa ridere perchè è rustico e naturale, prendi quello che dice con lo stesso peso dell’amico che ti parla al bar.
Ha sta fissa per i ciccioni, per i secchi e per tutti quelli che non capiscono la sua ironia.
Non a caso titola i suoi video con le avvertenze “video ironico, vietato agli imbecilli”.
Ah, ultimamente ha un qualche flame aperto anche con chi fa Krav Maga. Da cui si sente minacciato. Da piegarsi dal ridere.
Te piacciono gli sfigati eh Cicalò?
Sei un gran paraculo Cicalò, lasciatelo dire. :-D

Detto questo, Giorgino bello, visto che hai chiesto i miei due cent, eccoteli:
Di difesa personale non capisce granché. (ma più di molti che pubblicano merda spray)
Di pugilato ha delle competenze da amatore. (non che sia poco)
Non mi risulta che in tutta la sua carriera abbia mai vinto nulla, ma magari è molto modesto. Come istruttore non ho idea se sia bravo. Se lo è, prima o poi vedremo in qualcuno dei suoi video chi ha portato sul podio. Sempre che, come prima, non sia molto modesto.
Giudizio finale: guardati i suoi video e prendili per quelli che sono.
Fatti una risata, non è poco di questi tempi.

Oh, Cicalò se stai leggendo sto post ti ho trovato qualcosa per riconciliarti coi Krav Maghi.
Vedi nella locandina? Stanno facendo corsi per dimagrire.
Non possono essere così cattivi.